ANDIAMO A RECITARE!

logounimi_orizzontale logo_cariplo buratto+LOGO+color teatro+verdi+LOGO

SPORT E TEATRO: IL PROBLEMA DELL’OBESITÀ GIOVANILE E DELLA SEDENTARIETÀ

Progetto Finanziato dalla Fondazione Cariplo (Protagonismo culturale dei cittadini)

Capofila: Università degli Studi di Milano (Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali, Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute, Dipartimento di Scienze della Salute, COSP –Centro di Servizio di Ateneo per l’Orientamento allo Studio e alle Professioni)
Partner: Teatro del Buratto – Teatro Verdi, Biomedical Humanities Unit del Dipartimento di Oncologia Sperimentale – Istituto Europeo di Oncologia, ScenAperta Altomilanese Teatri, Compagnia Arione De Falco
Obiettivi: il progetto, di altissimo valore scientifico, ha come scopo quello di affrontare un tema sempre più diffuso tra i giovani, l’obesità, e di fornire strategie risolutive attraverso il teatro, come mezzo di comunicazione dei valori dello sport (cura del corpo, ma anche inclusione sociale e rispetto delle regole)

Attività previste per gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado:
– settembre 2015 – febbraio 2016, Teatro Verdi di Milano: laboratorio di 3-9 ore per ciascuna classe in cui si realizzano dei corti teatrali sulla base di canovacci già elaborati dagli studenti dell’Università di Milano;
– ottobre 2016, Teatro Verdi di Milano: prove aperte, in cui gli studenti prendono attivamente parte alle prove e alla realizzazione dello spettacolo finale che verrà realizzato da attori professionisti sulla base delle attività laboratoriali svolte insieme agli studenti

Risultati attesi: facendo interagire i valori dello sport, il teatro e le discipline umanistiche, gli studenti potranno riflettere attivamente sul problema dell’obesità e saranno coinvolti in un’esperienza innovativa, dall’alto valore scientifico, che permetterà loro di scoprire il teatro come luogo di aggregazione e inclusione sociale.

 

Scenaperta ieo